02_Il Principio Strategico dei Risultati

My friend,

benvenuto al secondo episodio de’ “La Grande Idea – Il Podcast della Crescita Personale Semplificata®”, dove una sola grande idea può trasformare la tua vita personale e professionale.

I commenti alla prima puntata del mio nuovo podcast  “La Grande Idea” sono stati a dir poco strabilianti.

Ringrazio di cuore tutti voi che avete ascoltato, commentato e scaricato il podcast da Itunes, permettendogli di occupare  il posto n.1 nella classifica dei podcast nel settore Formazione e il posto n.1 nella classifica dei Top 10 Episodi nella Formazione!

Schermata 2014-04-07 alle 14.40.30

Eccomi pronto con una nuova grande idea che riguarda…I RISULTATI.
Scoprila ascoltando il podcast!

Il principio strategico dei risultati

itunes-store-logo
Per scaricare il podcast sul tuo PC, tablet o smartphone e ascoltarlo dove e quando vuoi, iscriviti su ITUNES (riceverai anche gli aggiornamenti gratuiti ogni volta che uscirà una nuova puntata)
CLICCA QUI PER LE ISTRUZIONI

 

linea_tratteggiata

Cosa scopri in questa seconda puntata:

  • come ottenere risultati eccellenti grazie al principio strategico dei risultati
  • l’unica cosa che può portarti più lontano di dove sei ora
  • il principio strategico delle abitudini
  • il segreto delle persone che crescono velocemente e in maniera esponenziale
  • la chiave per avere risultati notevoli NON E’ fare quello che non hai mai fatto

linea_tratteggiata

RISORSE CONSIGLIATE NEL PODCAST

  • Approfondimenti:

Corso gratuito “Se solo potessi in azione”

24 maggio, Sassari
7-8 giugno, Milano
14-15 giugno, Roma

 

  • Summary One Minute Club:

“Essere Steve Jobs” di Carmine Gallo

“Smettila di reprimere tuo figlio” di Roberta Cavallo e Antonio Panarese

“Come imparare a dire di no (senza sensi di colpa)” di Jacqui Marson

 

  • Libri:

Open – La mia storia, di Andre Agassi

linea_tratteggiata

My friend, scarica e ascolta oggi stesso la puntata n.2 de “La Grande Idea” e se vuoi commenta qui sul blog e condividi su Facebook e gli altri Social.

Lasciando una recensione su Itunes a 5 stelle, inoltre, ci aiuterai a diffondere i contenuti di questo podcast!

 

Grazie col cuore

max

A proposito di Max

11 Comments on “02_Il Principio Strategico dei Risultati

  1. Gennaro Romagnoli

    Grande Max !!!
    bellissimo podcast… condivido con chi ti ha fatto tutti
    quei complimenti sulla “idea della grande idea” 🙂

    Corro ad iscrivermi su iTunes
    Genna

    1. Max Formisano

      Grazie Genna!
      Grazie per itunes, la visibilità è importante:-)
      mx

  2. Anita

    Grazie Max….inizialmente mi ha disturbato la musica…. Molto interessante ….sorrido per aic….. 😀

    1. Max Formisano

      Sì Anita sul primo episodio , solo sui cellulari, la musica si sentiva alta nonostante fosse settata al minimo (ma avevamo provato solo su pc e ipod..)..ora dovrebbe essere ok ..il sottofondo non si tocca! 🙂

  3. Danilo

    Mi è piaciuto tantissimo, grazie mille 😀 Veramente utile, pieno di idee e di spunti interessantissimi…grazie 🙂

    1. Max Formisano

      grazie Danilo!

  4. Mario

    Hai ragione Max…a me le idee per il mio lavoro vengono quando sono rilassato e non ci sto affatto pensando e non le sto cercando….affiorano cosi di colpo magari tramite un’associazione casuale.

    Ciao, complimenti per il tuo lavoro !

  5. Sandra

    Ciao Max apprezzo i tuoi consigli, non ho avuto problemi nell’ascoltare il podcast, anzi mi piace il sottofondo rock 🙂

  6. Gaetano Aldegheri

    Ciao Max e grazie infinite per questo tuo regalo di valore.
    Ti confido che già mi riesce difficile selezionare gli obiettivi, identificare l’essenziale ed invalidare il resto, ma questo secondo podcast mi ha suggerito nuove modalità per identificare gli obiettivi importanti.
    Secondo me il secondo aiuta il primo, perché identificando le nuove abitudini capisci anche quali sono gli obiettivi essenziali.

    I tuoi podcast sono un valido aiuto ad applicare nei mesi quanto apprendo dai tuoi corsi.
    Grazie

  7. Anita

    Sono contenta di aver già scelto da più anni di eliminare sia tv che giornali……… sentendo te in “Il principio strategico del Cervello Pulito”… ho solo conferma …Grazie Max

  8. Gianluigi Cofano

    Io credo che le lezioni di Max aprano le nostre menti, stimolino le nostre coscienze ad evolversi e promuovano di continuo l’evoluzione dell’Essere spirituale di ciascuno.
    Già con il primo approccio – di tipo generalista – al pensiero di Max, siamo portati a comprendere che la vita umana è in ogni occasione un evento meraviglioso, nel quale possiamo incessantemente testimoniare gli ideali morali più avanzati, in ogni occasione, nell’attività lavorativa e in famiglia, per strada e nei luoghi pubblici, liberandoci dagli istinti animaleschi – come l’egocentrismo, la volontà di dominio sull’altro-da-sè e l’indifferenza verso la sorte altrui – progredendo individualmente nel nostro Spirito.
    Riflettiamo allora per un istante su questo: perchè fin dall’infanzia abbiamo osservato il mondo che ci circonda in tutti i suoi molteplici aspetti, abbiamo studiato, ci siamo sforzati di comprendere razionalmente la realtà, ci siamo sacrificati, abbiamo sofferto e pianto lacrime amare per raggiungere questi obbiettivi, dalle scuole elementari alle medie inferiori ed alle medie superiori, fino all’università ed ai ‘master’ e ai corsi di formazione post-laurea, perchè abbiamo speso il nostro tempo a leggere con attenzione innumerevoli libri di saggistica e letteratura, perchè Max e anche il sottoscritto hanno faticato per ottenere il tesserino di giornalista pubblicista? Per stare in questo momento davanti ad un ‘pc’ e scrivere queste riflessioni a vantaggio della crescita personale degli altri, che forse non conosciamo personalmente, ma ci seguono; per aiutare quella persona che ha un problema ad affermare il suo sacrosanto diritto, per essere responsabili della libertà e del benessere di tante altre persone, per capire che in questo modo affermiamo un importante ideale filosofico-morale progressivo nei rapporti interpersonali e nella vita civile, e per poterlo in futuro trasmettere ad altri soggetti umani.
    Sono anche convinto – e le idee propugnate da Max sono in tal senso illuminanti – che gli insegnanti e i maestri non sono soltanto coloro i quali siedono dietro le cattedre scolastiche e universitarie, fregiandosi di titoli; siamo anche noi chiamati ad insegnare agli altri nella vita quotidiana, in ogni momento dell’esistenza sociale e familiare, dopo aver preso consapevolezza delle idealità morali che abbiamo affermato. Partiamo da questo assunto e raggiungeremo risultati sempre migliori nella vita collettiva e nelle relazioni interpersonali e pubbliche; quello che Max intende trasmetterci con le sue lezioni è l’idea di non piangerci addosso, nel lavoro come nella vita sociale, ma di rendere la nostra stessa esistenza un’opportunità meravigliosa, in ogni momento.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *